attivo 6 anni, 5 mesi fa
Area tematica: Gestione del territorio
Tag: non specificato
Tipo di risultato: Non specificato
Tempistiche: Non specificato
Chi cerchiamo: Informatico, Sviluppatore web
Chi abbiamo: Grafico, Insegnante, Web designer, Informatico, Esperto in sicurezza informatica, Ingegnere informatico, Matematico, Programmatore, Project manager, Sistemista, Sviluppatore app, Sviluppatore web
Richieste: Autenticazione database, Server dedicato
Altre richieste: non specificato
%
completato
5
followers
Il gruppo:
  • Foto del profilo di Fabio Zanchetta
  • Foto del profilo di Luigi Di Caro
  • Foto del profilo di Claudio Borgogno

Descrizione del progetto

Logo del gruppo di Eazy: find a bidirectional connectionNel calderone degli strumenti social manca un'intuitiva ed efficace forma di ricerca di profili (attraverso la propria rete di contatti) che funzioni in modo bidirezionale: "io trovo te solo se tu cerchi me". O meglio, c'è ed ha avuto un successo mediatico enorme: "Bang with friends". BWF è un'app che implementa questa forma simmetrica di ricerca ma solo nel campo sessuale. Si riceve una notifica solo quando il partner cercato fra i propri contatti (per ora di Facebook) ha, a sua volta, cercato te. La ricerca con attivazione dell'input solo nel caso di bidirezionalità può e deve essere estesa ad altri campi: "ho 2500 amici su Facebook eppure non so che farmene". Con una app apposita, per ora chiamata Eazy, vorrei poter dare la possibilità di ricercare fra i propri contatti qualcuno che ha segnalato di essere disponibile a giocare a tennis - magari selezionando solo il giovedì - magari selezionando solo dalle 20 in poi. E se mi servisse un grafico web? Se volessi studiare per l'esame di scienze dei materiali con qualcuno? Se volessi uscire con Elisa o cercassi qualcuno con cui andare in vacanza in Sardegna? Attenzione, si riceve una notifica solo se chi viene cercato, ti sta cercando. Tutti i social permettono di creare contatti (amicizie, professionali o anche basati su preferenze o interessi in comune) ma nessuno dà alla relazione sostanza. "A cosa serve avere 2500 amici se non ci puoi far nulla?" Eazy è da sviluppare.

Valore per gli utenti

Valore nei confronti degli utenti Valorizzare le piattaforme social. La bidirezionalità d'intenti favorisce il passaggio alla "first life" e mette sostanza nella fitta rete delle connessioni puramente virtuali. Sapere "cosa farsene" realmente dei contatti, contribuire a creare legami reali di ogni genere è il vantaggio che questa piattaforma dà agli utenti.

Originalità

Originalità del progetto Nel mercato di riferimento non esistono piattaforme intuitivamente e tecnicamente bidirezionali. In genere il contatto - sempre settoriale (lavoro, amicizie) - avviene tramite centro di smistamento o in modo monodirezionale: l'utente B riceve il messaggio dall'utente A anche se l'utente B non è interessato al contenuto della richiesta dell'utente A

isecc

Inclusione sociale Oltre al team che dovrebbe fare da riferimento tecnico e commerciale l'obiettivo della piattaforma è semplificare e dare sostanza alle relazioni virtuali il che presuppone una semplificazione del meccanismo dell'inclusione sociale anche per soggetti svantaggiati.